Yamawa presenta alla EMO 2017 (18-23 settembre, Hannover, Germania) le nuove frese a filettare PRML in metallo duro micrograna ultrafine. Questo lancio arricchisce la gamma Yamawa di ulteriori soluzioni ad alta performance che incrementano la produttività e migliorano la qualità del filetto. Le frese a filettare PRML sono progettate specificatamente per migliorare il tasso di produttività in tutte quelle applicazioni in cui l’uso di maschi convenzionali potrebbe essere causa di una ridotta efficienza o nei casi in cui c’è un forte rischio di rottura utensile dovuto alla particolarità del pezzo lavorato.

La nuova serie di frese a filettare completa un catalogo che include maschi per asportazione truciolo, maschi a rullare, filiere ad asportazione e a rullare, offrendo agli utilizzatori:

  • grande flessibilità di applicazione;
  • una gamma completa di opzioni per ogni applicazione e materiale lavorato;
  • i più alti standard qualitativi disponibili sul mercato.

Il design innovativo delle frese PRML con una geometria a soli tre taglienti migliora notevolmente la precisione del filetto interno e favorisce una lunga vita utensile.
Inoltre, la filettatura inizia già con il primo tagliente permettendo di eliminare possibili conicità del filetto interno. La rotazione in senso anti-orario dell’utensile produce minori sforzi di taglio garantendo una vita utensile più estesa. Le frese a filettare PRML completano il filetto in un ciclo, lavorando dall’alto verso il basso, rendendo possibile una notevole riduzione dei tempi di lavoro grazie alla tecnica di maschiatura ottenuta con un’unica rotazione.

Siamo molto contenti di presentare alla EMO questo importante inserimento nella gamma Yamawa” dichiara Alessandro Sorgato, Amministratore Delegato Yamawa Europe. “Le frese a filettare sono utensili fortemente richiesti dai nostri partner perché consentono di accrescere la flessibilità operativa e finalmente con le PRML possiamo offrire loro un prodotto che garantisce ottime performance sia in termini di qualità e precisione del filetto interno che in termini di vita utensile più estesa. Possiamo dire con ragionevole certezza che, con l’inserimento delle frese a filettare PRML, stiamo offrendo al mercato la gamma più completa di soluzioni per la filettatura”.

Le frese PRML saranno inizialmente disponibili dal diametro 3,5 mm al 9 mm, consentendo la produzione di filetti interni da M5 a M12. Il loro campo di applicazione spazia in un ampio ventaglio di materiali, dall’acciaio al carbonio basso legato all’acciaio bonificato fino a 45 HRC con velocità di taglio fino a 100m/min. La lunghezza del collarino consente di fare filettature 2XD da M5 a M12. La qualità del rivestimento e la refrigerazione interna si traducono in lunga vita utensile e alta precisione del filetto.

Per ulteriori informazioni sui prodotti Yamawa, scrivi a info@yamawa.eu.